logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

PinacotecaStuardPinacoteca Stuard - Parma

Luogo: Bgo Del Parmigianino 2 PARMA

INFORMAZIONI
Tel: 0521-508184 opp 0521.218890 Fax 0521.218875

Orari di apertura
tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30 (martedì chiuso)
Intero: € 4,00 - Ridotto per minori di anni 25 e maggiori di anni 60: € 2,00 - Scuole: € 1,00

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

La collezione Stuard, composta da oltre duecento opere, rappresenta l'esito della geniale e generosa intuizione di un privato, Giuseppe Stuard (Parma, 1790-1834), amministratore della Congregazione di San Filippo Neri: per oltre un secolo ospitata nel Palazzo della Congregazione in via Cavestro, la pinacoteca si è trasferita dal maggio 2002 nei locali dell'ex-convento di San Paolo, a pochi metri dalla Stanze di San Paolo e dal Museo dei Burattini.

Il percorso espositivo, dal XIV e XV secolo fino al Novecento, si snoda attraverso ventidue ambienti, disposti su due piani e comprende opere di varie culture artistiche e pittoriche. Fa da schermo e fondale al percorso il sistema del piccolo chiostro binato centrale. L'itinerario transita attraverso dipinti, ritratti , cimeli, arazzi e varie testimonianze documentali della storia artistica di Parma e della stessa famiglia Stuard.
La prima Sala si apre sul Sacello di San Paolo, ex-torre difensiva, poi campanaria, con splendida monofora e cupola emisferica.
Segue un ambiente allestito in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Archeologici dell' Emilia Romagna, dove è concentrato il patrimonio archeologico pre-medioevale e medievale ottenuto a seguito degli importanti scavi archeologici qui eseguiti durante i lavori di restauro. (testo: turismo.parma.it)

La volontà dell’Amministrazione Comunale di Parma di far (ri)nascere la Pinacoteca Stuard all’interno dell’ex-monastero di San Paolo, nel maggio del 2002, rispecchia due esigenze parallele: da una parte si è voluto fortemente giungere al restauro di una porzione storica del complesso conventuale, dall’altra si è voluto valorizzare la pinacoteca in sé. Rinnovare la tradizione attraverso l’innovazione culturale è possibile: l’ex-monastero, una delle principali sedi monastiche della città medievale e rinascimentale, ospita oggi una raccolta d’opere d’arte che è tra le più significative d’Italia.
Il percorso espositivo di per sé orientato verso una storia propria e originale, trascorrendo dai secoli XIV e XV sino al Novecento, vuole essere una specie di tema musicale, tradotto in opere d’arte, al quale si accompagna il commento di fondo, per così dire a “canto fermo”, dell’edificio benedettino e “gregoriano”. Si punta quindi ad unire attraverso le diversità, con la volontà di armonizzare il “contenuto” con il “contenitore”.
Più di duecento opere, raccolte e distribuite su di uno spazio composto da 22 ambienti, che vanno a costituire i due piani che ospitano l’esposizione. Le opere sono appartenenti a diverse culture artistiche e pittoriche: dipinti, ritratti, cimeli, arazzi e varie testimonianze documentali della storia artistica di Parma e della stessa famiglia Stuard. (testo: www.parmacultura.it)

 

torna-indietro

 

 

Biancone

L'ambiente naturale di Borgo Val di Taro

in Arte e Cultura - Borgo Val di Taro
BianconeIl territorio del Comune di Borgotaro attraversato dalla Via dei Monasteri si presenta aspro e accidentato, solcato da numerosi torrenti che scavano profonde forre sovrastate da pareti rocciose strapiombanti. A nord del capoluogo, le cime dei monti… Leggi tutto
CasaDelleMusica

Casa della Musica

in Musei di Parma (città)
Casa della Musica - Parma (foto: www.solaresdellearti.it) Luogo: Piazzale San Francesco, 1 43121 Parma (PR)+39 0521 031170Fax: +39 0521 031106Email: infopoint@lacasadellamusica.itSito web: www.lacasadellamusica.it Nata nel 2002 per iniziativa del Comune di… Leggi tutto
Palazzo del Pretorio

Cenni storici Borgo Val di Taro

in Arte e Cultura - Borgo Val di Taro
Situato nell’Alta Valle del Taro a m 414 di altitudine, sulla riva sinistra del fiume, Borgotaro é il centro più importante dell’Appennino Parmense. La sua particolare posizione geografica situa il suo territorio quasi a cavallo di tre regioni: Emilia,… Leggi tutto
Complesso monastico di Caberra

Vita monastica e impegno sociale

in Arte e Cultura - Bardi
Complesso monastico di CaberraMargherita Antoniazzi nasce a Cantiga di Costageminiana, attualmente in Comune di Bardi, Diocesi di Piacenza, da poveri contadini, Carlo Antoniazzi e Bartolomea Merizzi, il 9 marzo 1502. Spinta da necessità familiari, rimasta… Leggi tutto
Ramarro

Fauna nel territorio di Calestano (Val Baganza)

in Arte e Cultura - Calestano
MAMMIFERII mammiferi selvatici del territorio, tipici delle zone appenniniche, hanno quasi tutti abitudini furtive e notturne ed evitano accuratamente gli umani, tanto più che qui nel comune di Calestano si trovano diverse riserve di caccia. Non è facile… Leggi tutto

Eventi

Link eventi Provincia di Parma

in Eventi
State cercando un'idea per trascorrere una serata o un fine settimana nel parmense?Mostre itineranti, concerti, sagre, fiere, manifestazioni... potrete cercare questo e tanto altro sfruttando un elenco, diviso per comuni, di link a “calendari eventi” presenti… Leggi tutto

youtube-provincial

La B15 - 2012

logo-b15

PROVINCIAL FINDER

Musei della Provincia

SistemaMuseale2

Musei di Parma (città)

banner-musei-parma-city