logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Il cavallo bardigianoBardi costituisce l'area di origine della razza del cavallo bardigiano, il quale, oltre che nell'Appennino emiliano, è ormai conosciuto ed allevato anche nella provincia di Ravenna, in Toscana e nel Comense.
Il mantello del cavallo bardigiano èbaio. Di costituzione robusta, la testa di conformazione piccola con profilo rettilineo a fronte larga, ha orecchie corte e ben dritte, il ciuffo folto ed abbondante. il collo è di giusta lunghezza, con ampia base di attacco, preferibilmente armato con criniera folta ed abbondante.
Il garrese è largo, non molto rilevato. La spalla è di giusta inclinazione e lunghezza con notevole sviluppo muscolare. Il dorso è di media lunghezza e ben diritto, i lombo corti, ampi e ben diretti, la groppa larga, mediamente inclinata, la coda lunga ben attaccata e il crine abbondante. Il petto è largo, profondo e muscoloso, il torace ampio e ben disteso, la coscia muscolosa e arrotondata, gli arti asciutti, gli zoccoli larghi, con unghia preferibilmente nera e solida; tutte queste caratteristiche rendono il cavallo bardigiano particolarmente adatto all'equitazione di camèagna, all'agriturismo, al trekking, anche alle semplici passeggiate domenicali. Ogni anno a Bardi, in località Monti, nella prima domenica di agosto, si tiene la mostra nazionale del cavallo bardigiano, secondo una ormai consolidata tradizione.


Logo Comunità Montana delle Valli del Taro e del CenoDocumento pubblicato
grazie alla concessione
e alla collaborazione
della Comunità Montana
delle Valli del Taro e del Ceno
Illustrazione di Paolo Sacchi
www.sakai.dk

MuseoUomoAmbiente

Museo uomo - ambiente

in Sistema Museale Parmense
Museo uomo ambiente - Bazzano Luogo: via Borgo, 2 - Bazzano (PR).Orario di apertura: luglio e agosto, ogni domenica dalle 16,00alle 19,00. Apertura su chiamata (tel. 333.4504976). Da settembre agiugno aperto la 1° e la 3° domenica del mese dalle 15,00 -… Leggi tutto
Iconografia di Moroello e Soleste

Il Castello dei Fantasmi

in Arte e Cultura - Bardi
Iconografia di Moroello e SolesteL' origine di tutta la storia la dobbiamo collocare in un periodo compreso tra il XV° ed il XVI° secolo, e il luogo è il territorio della Val Ceno interessata da cruenti scontri tra le opposte signorie locali. In questo… Leggi tutto
Preistoria a Berlini

Breve viaggio nella storia

in Arte e Cultura - Bardi
Preistoria a BerliniI reperti trovati in varie località del Comune attestano che questo territorio era popolato fin dalla Preistoria. Infatti, le prime testimonianze della frequentazione umana ci riportano al Paleolitico medio, da 85000 a 35000 anni fa,… Leggi tutto
chiesa-san-rocco

Chiesa di San Rocco

in Arte e Cultura - Borgo Val di Taro
Con una bolla datata Bologna 1503, Papa Giulio II autorizzava la costruzione di un piccolo cenobio. Nel 1507, rispondendo ai Borghigiani “Exponi nobis fecistis”, autorizzava l’ edificazione di una chiesa annessa, a condizione che fosse officiata dai Padri… Leggi tutto
Cheilanthes Marantae

Geologia del territorio di Bardi

in Arte e Cultura - Bardi
Cheilanthes MarantaeIl bacino del fiume Ceno presenta una notevole varietà di formazioni geologiche, la cui storia é legata all’apertura, nel Triassico superiore (circa 210 milioni di anni fa), e alla successiva chiusura, a partire dal Cretacico medio (circa… Leggi tutto

Eventi

Link eventi Provincia di Parma

in Eventi
State cercando un'idea per trascorrere una serata o un fine settimana nel parmense?Mostre itineranti, concerti, sagre, fiere, manifestazioni... potrete cercare questo e tanto altro sfruttando un elenco, diviso per comuni, di link a “calendari eventi” presenti… Leggi tutto

youtube-provincial

La B15 - 2012

logo-b15

PROVINCIAL FINDER

Musei della Provincia

SistemaMuseale2

Musei di Parma (città)

banner-musei-parma-city