logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Strada del Prosciutto

Non troppo a nord, verso il Po, dove l’umidità avvolge tutto. Il territorio dove nasce il Prosciutto di Parma è delimitato a est e a ovest da due fiumi: Enza e Stirone, a sud dall’Appennino.
Questi, oltre ad essere confini geografici, sono anche confini di culture gastronomiche diverse. Se il più famoso prosciutto del mondo può nascere solo qui, i  motivi sono mille. Perché qui, dalla vicina pianura, arrivano maiali bellissimi e grossi, che in nessun altro posto sono mai stati nutriti con gli scarti della lavorazione del formaggio. Perché l’aria di mare, qui, supera la barriera degli Appennini più facilmente. Per un po’ di avarizia: nell’utilizzo del sale. Perché si è conservata fino ad oggi l’abitudine alla lentezza, quasi maniacale, nell’attesa della stagionatura.

Sui rilievi collinari della provincia di Parma, in un habitat favorevole, si producono inoltre, da vitigni di barbera, bonarda e malvasia, diversi vini raggruppati sotto l’unica Doc Colli di Parma. Il Lambrusco, gloria di buona parte dell’Emilia Romagna, si presenta di colore rosso rubino, e ha note fresche ed esuberanti, profumate e armoniche. Molto apprezzata è la Malvasia, nella doppia versione secca e amabile, dal profumo gradevole e aromatico. Questa vasta gamma di vini permette un perfetto matrimonio con i cibi tipici della nostra provincia.

Nel 1978, riuniti in un Consorzio di Tutela, i viticoltori danno vita ad una qualificazione del prodotto, che presto prende la meritata DOC. Il Consorzio, nei suoi capitolati, prescrive le rese massime per ettaro e tutti i diversi disciplinari di produzione che, a tutela del consumatore, assicurano la più elevata qualità di prodotto. (24)

MappaStradeDeiProdottiTipici
Strade Dei Vini e dei Sapori (tratta da www.stradadeprosciutto.it)
La "strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli" non è una vera e propria "strada", bensì un area pedemontana e montana della nostra provincia che interessa i comuni di: Bardi, Calestano, Corniglio, Felino, Fornovo Taro, Langhirano, Lesignano Bagni, Neviano Degli Arduini, Palanzano, Sala Baganza, Tizzano Val Parma, Varano Dè Melegari, Varsi.

Ahimè, il visitatore che volesse immergersi nel territorio di produzione dei prelibati prodotti tipici parmensi, non si aspetti di trovare facilmente sul posto delle indicazioni precise o itinerari dettagliati. Allo stato attuale, converrà che il visitatore si armi di pazienza e che contatti in anticipo i vari enti di promozione turistica e commerciale.

Alcuni riferimenti utili si possono trovare su www.stradadelprosciutto.it

Provincial Geographic è impegnato nella costruzione di materiale di fruizione libera e gratuita che agevoli il turista nell'accesso e nella scoperta della nostra terra e dei suoi prodotti. Visita le sezioni di "Arte e Cultura" e "Itinerari". 

torna-indietro

 

MuseoBoscaccio

Centro del Boscaccio

Centro del Boscaccio - Diolo di Soragna (foto:www.bluesreviews.it) Luogo: Diolo di Soragna (PR).Orario di apertura: da aprile a settembre, domenica e festivi10,00 - 12,00 e 15,00 - 18,00; da ottobre a marzo, domenica e festivi10,00 - 12,00 e 14,00 - 17,00; sabato… Leggi tutto
Stagionatura-prosciutto

Museo del Prosciutto di Parma

Il museo è stato inaugurato nel 2004 ed è situato nello splendido edificio dell’ex Foro Boario, costruzione del 1928 che fu sede per lungo tempo del mercato del bestiame. A testimonianza del suo passato, nel porticato interno si possono ancora osservare gli… Leggi tutto
CollezionandoPassioni

Tabella musei

Il Sistema Museale Parmense è costituito da 39 musei raggruppabili in 8 percorsi tematici Le schede dei singoli musei su Provincial Geographic sono in fase di allestimento. Per segnalare dati mancanti, o inesatti: scrivete a contenuti@provincialgeographic.it… Leggi tutto
MuseoParcoTaro

Museo del Parco del Taro

Museo del Parco del Taro - Collecchio Luogo: Corte di Giarola, Pontescodogna - Collecchio (PR).Orario di apertura: domenica 15,00 - 18,00 (in periodo estivo 15,30 – 18,30). Chiuso luglio e agosto.Indirizzi, contatti e prenotazioni: tel. 0521.802688e-mail:… Leggi tutto
MuseoBardi

Museo della Civiltà Valligiana

Museo della Civiltà Valligiana - Bardi (foto: www.valtaro.it) Luogo: via Castello - Bardi (PR).Orario di apertura: marzo (sabato 14,00 - 17,00; domenica 10,00 - 18,00);aprile e maggio (feriali 14,00 - 17,00; festivi e sabato 10,00 - 19,00); giugnoe settembre… Leggi tutto
MueseiDelCastello

Musei del Castello

Muesei del Castello - Compiano (foto: Dettalella, Tripadvisor) Luogo: via Rossi Sidoli, 15 - Compiano (PR).Orario di apertura:da marzo a giugno e ottobre: domenica e festivi10,00 - 12,00 e 14,30 - 18,30. Luglio e settembre: sabato e domenica10,00 - 12,00 e… Leggi tutto
MuseoDiocesano

Museo diocesano

Museo diocesano - Fidenza Luogo: via don Minzoni, 10/a - Fidenza (PR).Orari di apertura: da martedì a domenica 9,30 - 12,00 e 15,00 - 18,00.Indirizzi, contatti e prenotazioni: tel. 0524.514883e-mail: museofid@museodelduomodifidenza.191.itSito Internet:… Leggi tutto
museosalamefelino

Museo del Salame di Felino

Scoprire i sapori straordinari del Salame Felino è un’esperienza magica, quando a fare da cornice sono i locali di un suggestivo castello che conserva ancora integro lo schema quattrocentesco di pesante e robusta costruzione, con mura a picco e larghi… Leggi tutto
MuseoPaleontologico

Museo paleontologico

Museo paleontologico "il mare antico" - Salsomaggiore Terme Luogo: viale Romagnosi 7/A - Salsomaggiore Terme (PR).Orario di apertura: da lunedì al venerdì 9,30 - 12,30 e 15,00 - 17,00;sabato 9,30 - 12,30 e 15,00 - 16,00. Domenica e festivi chiuso.Indirizzi,… Leggi tutto